Le bollicine per il capodanno 2019

Print Friendly, PDF & Email

Le bollicine per il capodanno 2019

Saint Germain

Un frizzante incipit per il veglione perfetto.

Anche il 2018 è ormai agli sgoccioli e, per chi sta già pregustando i magici momenti dell’ultima notte dell’anno, Firriato consiglia solo il meglio delle bollicine siciliane. Impossibile quindi non citare il Saint Germain, spumante metodo Martinotti-Charmat, perfetto per iniziare una serata in compagnia dei familiari o degli amici più cari. Ottimo in abbinamento con cruditè di pesce o verdure e con antipasti di formaggio delicato. Il blend di uve Catarratto e Grillo restituisce al palato il perfetto equilibrio tra freschezza e spinta acida propria di questo vino, per regalarvi gioiosi brindisi tra amici nella notte di San Silvestro, dagli antipasti fino alle prime ore del 2019.

Gaudensius Blanc de Blancs

Il fuoriclasse di Capodanno

Gaudensius Blanc de Blancs si è ormai affermato come uno dei caposaldi nella spumantistica siciliana di qualità. Frutto di un blend del tutto particolare tra uve Carricante e Chardonnay, nonché del particolare incrocio geografico tra le qualità del terroir etneo con le sue note eleganti e minerali e di quello trapanese che dona i suoi piacevoli sentori mediterranei. Questo elegante fuoriclasse darà il meglio di sé alla piacevolezza della serata, quando i calici si leveranno alla Mezzanotte e potrete apprezzarne i sentori agrumati e il perlage persistente che si armonizzano perfettamente con i piatti a base di pesce e frutti di mare.

Gaudensius Blanc de Noir

Bollicine metodo classico… a tutto pasto.

Campione d’alto lignaggio è il Gaudensius Blanc de Noir. Nasce da uve di Nerello Mascalese vinificate in bianco e spumantizzato con il metodo classico a contatto con i lieviti per oltre 32 mesi. Ottimo per accompagnare le gustose portate del cenone di Capodanno, si rivela un ottimo vino spumante a tutto pasto, forte dei suoi sentori complessi e freschi un ma sostenuto da una bilanciata spinta acida. Stupisce e delizia con innumerevoli abbinamenti gastronomici che spaziano dagli antipasti ai dessert più elaborati e saporiti. Non a caso il Gaudensius Blanc de Noir viene affinato nella caratteristica cantina-tunnel scavata nella pietra lavica della Tenuta di Cavanera, per sprigionare tutto il suo potenziale al momento dello stappo.

Charme Bianco

Un frizzante per chiudere in bellezza

E come godersi al meglio la leggera spensieratezza delle prime ore dell’anno nuovo se non con un elegante ma giovanile Charme Bianco? Un vino frizzante che vi potrà cullare e rinfrescare nei momenti più intimi e rilassanti della notte di San Silvestro, dopo che l’entusiasmo del brindisi di mezzanotte avrà lasciato posto al tepore della compagnia dei vostri cari. Lo Charme Bianco è frutto di un blend di diversi vitigni autoctoni siciliani, provenienti dall’agro di Trapani. Il vino si presenta con un invitante giallo paglierino con leggere nuance verdi, un olfatto dai toni floreali e di frutta estiva, nonché un gusto dalla buona vena acida, derivata dalla prematura vendemmia delle uve.

CONDIVIDI!