Torna da Firriato “Calici di Stelle”

Print Friendly, PDF & Email

Firriato riapre le porte al grande pubblico, in occasione della 26esima edizione di Calici di Stelle

Gli eventi sono previsti per sabato 5 agosto a Cavanera Etnea (Castiglione di Sicilia), e giovedì 10 nel wine resort di Baglio Sorìa (Trapani)

Firriato riapre le porte al grande pubblico, in occasione della 26esima edizione di Calici di Stelle, l’evento estivo più atteso dell’anno, promosso dal Movimento Turismo del Vino Italiano. Gli eventi sono previsti per sabato 5 agosto a Cavanera Etnea (Castiglione di Sicilia), e giovedì 10 nel wine resort di Baglio Sorìa (Trapani): luoghi di fascino che incarnano l’autenticità e la bellezza della Sicilia.
Il silenzio “magnetico” del Vulcano da un lato e il fascino del panorama rurale e costiero del trapanese dall’altro, faranno da sfondo a due serate indimenticabili in cui i winelover potranno riscoprire l’Universo Firriato e degustare circa 20 etichette diverse. Dai vini della grande famiglia Gaudensius che identificano l’azienda siciliana come il più importante produttore di Spumante Metodo Classico sull’Etna, passando per le Sabbie dell’Etna, il Santagostino, l’Harmonium, fino allo Charme e al Favinia, un vino, quest’ultimo, figlio della viticoltura del mare praticata nell’unico vigneto dell’Isola di Favignana, nella Tenuta di Calamoni. Sarà dunque un vero e proprio viaggio eno-sensoriale quello che si snoderà durante il mese di agosto nei due resort, con in primo piano le produzioni di tutte e tre le Tenute di Firriato.
Si comincerà sabato 5 nell’incantevole scenario di Cavanera Etnea, per una soirée sotto il segno della condivisione e della creatività che unisce il gusto raffinato dei vini Firriato ad esibizioni artistiche e musica dal vivo, sotto la magia delle stelle che illuminano il cielo notturno. In primo piano le performance di acrobati professionisti di teatro da strada, l’arte circense della compagnia degli Joculares, l’internazionale “folk sicilian music” dei Mizzica Mizzica e per chiudere la serata in bellezza, fuochi d’artificio e dj set.
Giovedì 10 agosto, Baglio Sorìa, con le sue architetture mediterranee, animerà la Notte di San Lorenzo, dove il pubblico presente avrà l’occasione di immergersi in un luogo di puro incanto, lasciandosi trasportare dal connubio tra vino e stelle. Ad accompagnare la serata, spettacoli musicali che spazieranno dalla ‘folk/jazz music’’ delle sorelle Prestigiacomo, ai pezzi eclettici di Isa Band Live, per poi concludere con cocktail bar & dj set nella affascinante cornice dello Sky Lounge. Poi ancora arte, con il Duo Acrobatic e la Compagnia di Danza Cotroneo di Palermo e per finire in bellezza lo spettacolo dei fuochi d’artificio.
Per tutti i winelover che vorranno affiancare alla propria experience di Calici di Stelle anche l’abbinamento con il cibo, ci sarà l’opportunità di prenotare la cena al ristorante Santagostino di Baglio Sorìa e a La Riserva Bistrot di Cavanera Etnea, scegliendo tra due menù ideati per l’occasione dall’Executive chef Andrea Macca.
“Calici di Stelle torna in grande stile in casa Firriato sia a Cavanera che al Baglio Sorìa – afferma Irene Di Gaetano, proprietaria di Firriato -. Quest’anno abbiamo voluto dare ancora più enfasi all’evento arricchendo la nostra proposta e mettendo in primo piano i winelover. Due serate in cui il vino, inteso come forma d’arte per la sua complessità e profondità, dialogherà con la bellezza della musica e la spettacolarità e fluidità delle performance di danza: un’esperienza multisensoriale unica nel suo genere. Siamo davvero felici di riabbracciare i nostri winelover – conclude Irene Di Gaetano – in questi due eventi coinvolgenti e dall’alto contenuto artistico”.

Leggi anche...