Il sapore autentico della natura

Caeles Catarratto

Sicilia D.O.C.

Cataratto

Caeles Cataratto è un vino che coniuga natura, rispetto del territorio, qualità. Dopo lunghi anni di osservazione e sperimentazione, Firriato ha trovato nella Tenuta di Borgo Guarini il luogo ideale per l’allevamento del Cataratto. I suoli calcarei con presenza di argilla, sono caratterizzati da una ridotte condizioni di fertilità e umidità. Anche nel vigneto di Catarratto, così come per tutta la Tenuta agricola, si pratica l’inerbimento a base di piante spontanee di leguminose e cereali. Dall’insieme di queste caratteristiche pedoclimatiche e colturali nasce il vino biologico certificato Caeles Cataratto. Vivido esemplare di vino prodotto secondo procedimento biologico, si caratterizza per le sfumature erbacee e una struttura ben articolata con i toni fruttati della natura incontaminata.

Caeles Cataratto è un vino che coniuga natura, rispetto del territorio, qualità. Dopo lunghi anni di osservazione e sperimentazione, Firriato ha trovato nella Tenuta di Borgo Guarini il luogo ideale per l’allevamento del Cataratto. I suoli calcarei con presenza di argilla, sono caratterizzati da una ridotte condizioni di fertilità e umidità. Anche nel vigneto di Catarratto, così come per tutta la Tenuta agricola, si pratica l’inerbimento a base di piante spontanee di leguminose e cereali.”Approfondisci”


  • Classificazione: DOC Sicilia
  • Vitigno: Catarratto
  • Pedoclima: collinare
  • Suolo: calcareo-argilloso
  • Esposizione: sud-ovest (350 mt. s.l.m.)
Logo-Biologico
analisi sensoriale e vinificazione
analisi sensoriale e vinificazione

ZONA DI PRODUZIONE

Borgo Guarini

I terreni argillosi della Tenuta di Borgo Guarini sono stati scelti da Firriato per la coltivazione, in regime biologico, delle uve di Catarratto. Qui viene adottata la tecnica del sovescio di leguminose, che sfrutta le eccezionali proprietà nutritive di organismi vegetali per arricchire e migliorare le condizioni del suolo.

CAELES CATARRATTO

Cultura del rispetto e amore per la natura

Le uve prodotte nelle Tenute di Firriato sono coltivate secondo il rigido disciplinare dell’agricoltura biologica. Firriato, sin dalla sua fondazione, ha focalizzato nel rispetto della natura, del territorio e dell’ambiente, uno degli obiettivi fondamentali per la produzione di vini di territorio e di qualità. In sostituzione ai diserbanti, generalmente adottati per i vigneti non biologici, si utilizzano esclusivamente agenti naturali e microorganismi. Particolare funzione protettiva hanno le erbe spontanee, che rappresentano un’importante risorsa per la sopravvivenza delle uve, in quanto arricchiscono il terreno di sostanze nutritive necessarie per la maturazione del frutto e, contemporaneamente, ospitano insetti utili all’attacco di eventuali parassiti. Firriato utilizza questo espediente per la protezione della vite, assicurando un raccolto sano e maturo e soprattutto rimanendo fedele al progetto biologico e alla ricercatezza qualitativa delle nuove etichette.

CAELES CATARRATTO

Biologico: saggezza e sensibilità

La profonda conoscenza dei cicli biologici delle specie animali e vegetali e delle interazioni con la vite sono alla base della scelta produttiva della Firriato, che dal 1984, anno di fondazione, ha da sempre operato seguendo i dettami dell’agricoltura biologica in tutti i suoi 380 ettari vitati distribuiti su 3 Terroir differenti. Una viticoltura in biologico che nel 2007, anno del riconoscimento ufficiale del regolamento comunitario 834/07, è stata certificata, coronando finalmente il grande impegno di Firriato.

CAELES CATARRATTO

Caratteristica dell'annata

CAELES CATARRATTO

Premi e Riconoscimenti

La ricetta

Grano spezzato con ortaggi

Riunire gli ortaggi e procedere a tagliare a cubetti: sedano, carote, patate e cipollette a mo’ di “brunoise”; il pomodoro va tagliato a metà. Porre in una casseruola tutti gli ortaggi precedentemente menzionati, con aggiunta di acqua e cucinare a fuoco lento in modo da ottenere un brodo vegetale aromatico.

CONDIVIDI!