Tre Bicchieri al Ribeca DOC Sicilia 2015

Print Friendly, PDF & Email

La Guida del Gambero Rosso 2021 premia con il massimo punteggio il Ribeca 2015, Perricone in purezza, vitigno reliquia recuperato da Firriato

Continua il grande impegno di Firriato nella tutela e nella salvaguardia del patrimonio dei vitigni autoctoni siciliani. In particolare, il lavoro pluridecennale di recupero del  Perricone, di cui Firriato ha selezionato il proprio clone, ottiene oggi un ulteriore prestigioso riconoscimento. Il Ribeca 2015 DOC Sicilia conquista infatti i Tre Bicchieri 2021 del Gambero Rosso. Un vino rosso dal carattere irripetibile che, dal primo istante, rapisce la curiosità e la gradevolezza di chi ha il privilegio di goderne a piccoli sorsi. 

Merito dell’esclusività delle sue uve, allevate nella Tenuta di Pianoro Cuddìa, all’interno dell’agro di Trapani: un’area caratterizzata da condizioni pedoclimatiche particolarmente favorevoli – terreno argilloso calcareo e clima semidesertico, asciutto e ventilato – che hanno esaltato le qualità di questo vitigno simbolo della tradizione viticola siciliana.

Grazie al clone di Firriato, nasce così un vino caratterizzato da tannini freschi e travolgenti che risaltano l’eleganza e la sontuosità di un rosso che sa di possedere un fascino inimitabile. Il suo frutto è energico e ambizioso, in equilibrio con un’acidità contenuta e gradevole. La complessità del suo bouquet offre l’accattivante scoperta di delicati toni di mora, prugna e marasca, accompagnati da empatiche sfumature di liquirizia, zenzero, chiodi di garofano e bacche di ginepro: una ricchezza che non ha eguali e che profuma di sicilianità.

“Questo ambito riconoscimento ci riempie di orgoglio – dichiara Federico Lombardo di Monte Iato, COO di Firriato – perché testimonia il grande lavoro di squadra profuso dalla nostra azienda. Il Ribeca rappresenta infatti la sintesi perfetta della simbiosi che c’è tra l’impegno in vigna, fondamentale per produrre una materia prima eccellente, e il lavoro in cantina, prezioso per svelare ed esaltare ciò che la natura ha plasmato durante la fase di accrescimento e di maturazione dei grappoli”.

PR & Comunicazione

Andrea Terenghi – (+39) 348- 3115953 – terenghi@granviasc.it

Gran Via – Società & Comunicazione – srl
Via Giotto, 92 90145 Palermo

Leggi anche...