LA FIORITURA DEGLI ULIVI DI BAGLIO SORIA

Print Friendly, PDF & Email

LA FIORITURA DEGLI ULIVI DI BAGLIO SORIA

GEMME DI PRIMAVERA

Gli ulivi di Baglio Sorìa si tingono dei colori della primavera e regalano agli occhi uno spettacolo di straordinaria bellezza

Nel mese di maggio gli ulivi della Tenuta di Baglio Sorìa si ricoprono di piccole gemme diafane in un trionfo di naturale bellezza. Una nuvola di lucente candore, simbolo di una Natura lussureggiante, ogni primavera colora e ammanta  i contorti arbusti centenari. Dai rami ricoperti di piccole palline verdi, denominate “mignole”, si schiudono i delicati fiorellini che poi diventeranno olive. Soltanto pochi, di questa grande quantità di fiori, però, si trasformerà in frutto secondo le regole della selezione naturale e dal frutto nascerà l’Olio Extra Vergine Biologico Firriato.

DAI FIORI UNA NUOVA VITA

Lasciamo che la Natura faccia il suo corso. Sarà la forza del vento, e non la mano dell’uomo, a favorire i processi di impollinazione delle nostre piante

L’impollinazione avviene per via anemofila, ovvero grazie all’azione del vento che nella Tenuta di Baglio Sorìa soffia costante tutto l’anno. I bellissimi fiori degli ulivi in realtà sono poco profumati e con poco polline, due elementi che non attirano api e insetti, principali artefici dell’impollinazione delle piante. Ma è proprio l’azione del vento che anche quest’anno, così come avviene da molti secoli, ci permetterà di avere i nuovi frutti che a giusta maturazione diverranno olio.

L’OLIO EXTRA VERGINE BIOLOGICO FIRRIATO

L’oro verde di Sicilia

Da un’accurata selezione delle varietà autoctone di Cerasuola e Nocellara nasce l’Olio Extra Vergine di Firriato Biologico Certificato. Un olio dall’anima siciliana, particolarmente profumato e delicato nel gusto, che riflette la gentilezza della natura generosa di Baglio Sorìa, completamente immersa nella macchia mediterranea. Gli uliveti sono ubicati nell’area della DOP Valli trapanesi, la più vocata per la produzione di quello che viene definito “l’oro verde di Sicilia” per le sue infinite proprietà salutistiche, organolettiche e qualitative. Una produzione di nicchia per un pubblico esigente alla ricerca di eccellenza, identità e natura.

CONDIVIDI!