L’armonia e la potenza del Nero d’Avola

CHIARAMONTE

IGT Sicilia

Nero d'Avola

Il vitigno autoctono siciliano per antonomasia risplende di nuova luce in questo vino che manifesta tutta l’autentica pienezza del suo frutto. È un’espressione diversa di Nero d’Avola che richiama con personalità tutta la componente aromatica della più importante varietà a bacca rossa dell’isola. Le particolari caratteristiche della tenuta di Dàgala Borromeo, in cui cresce questo varietale, si prestano a plasmare la sua struttura moderna e il suo complesso profilo olfattivo. Sui suoli alluvionali di natura franco sabbiosa di questo pianoro, la ricerca condotta da Firriato raggiunge le vette più alte con una viticultura attenta a svelare pienamente la grande biodiversità del patrimonio dei vitigni autoctoni siciliani. E il Chiaramonte Nero d’Avola è una delle manifestazioni più pure di questo filosofia.


  • Classificazione: IGT Sicilia
  • Vitigno: Nero d’Avola
  • Pedoclima: collinare
  • Suolo: medio impasto tendente all’argilloso
  • Esposizione: sud/sud-occidentale ( 230 mt. s.l.m.)

ZONA DI PRODUZIONE

Dàgala Borromeo

©Firriato - mappa dagala - Chiaramonte Nero d'Avola

L’elemento fondante di Dàgala Borromeo è la composizione dei suoli, un terroir unico che conferisce complessità alla struttura dei vini che nascono in questo territorio, grazie alle peculiarità orografiche e climatiche che contraddistinguono questo contesto.

©Firriato - Terroir Dagala B 2 - Chiaramonte Nero d'Avola

Chiaramonte Nero d'Avola

Il simbolo della cultura normanna in Sicilia

Palazzo Chiaramonte (Steri) è stato nei secoli simbolo di potere politico e religioso ed oggi è il vessillo della cultura in Sicilia, sede di una delle Università più antiche d’Europa. Ed è nel rispetto di questo glorioso passato che il Nero d’Avola vinificato in purezza esprime il suo amore per un territorio vocato alla coltivazione della vite. Il rigore e l’armonia delle forme dello Steri si ritrovano intatte nel calice con un vino in perfetto equilibrio tra forza del vitigno e l’equilibrio della vinificazione. Questo vino, come la nobile famiglia siciliana sta portando in alto la storia dell’enologia Born in Sicily, e con la classe che contraddistingue Firriato sta riscrivendo alcune delle trame più belle e nobile del Nero d’Avola, il simbolo della viticoltura dell’isola nel mondo

©Firriato - Annata Chiaramonte NDA Vendemmia Nero dAvola BG 2 - Chiaramonte Nero d'Avola
©Firriato - premi Chiaramonte NDA - Chiaramonte Nero d'Avola

La ricetta

L’orto e Il mare

Fare in modo che il polpo abbia una temperatura ambiente. Pelare e tagliare le patate a spicchi e a rondelle lo scalogno.  In un tegame a fondo spesso, mettervi: il polpo, le patate, lo scalogno, le foglioline di alloro , sale e pepe.

©Firriato - CiboVino Chiaramonte NDA orto del mare  DSC0533 1 - Chiaramonte Nero d'Avola

CONDIVIDI!