@Firriato - Altavilla Syrah RGB - Altavilla della Corte - Syrah

Eleganza e passione internazionale

Altavilla della Corte

IGT Terre Siciliane

Syrah

Tra i vitigni internazionali, il Syrah è quello che ha avuto una maggiore diffusione in Sicilia. Nella Tenuta di Borgo Guarini, sulla costa occidentale della Sicilia, Firriato coltiva le uve di questa varietà che sull’isola ha trovato un habitat ideale per esprimere tutte le caratteristiche che lo contraddistinguono. Il clima collinare e le escursioni termiche tra il giorno e la notte contribuiscono a evidenziare le peculiarità del Syrah che, nell’Altavilla della Corte si palesano per l’eleganza dei tannini avvolgenti che si sposa perfettamente con le suggestioni di frutta matura e leggere sfumature di vaniglia. Il manto rosso rubino profondo dell’Altavilla della Corte Syrah anticipa le tipiche note speziate del bouquet del vitigno e si distingue per la sua anima calda e mediterranea.


  • Classificazione: IGT Terre Siciliane
  • Vitigno: Syrah
  • Pedoclima: collinare
  • Suolo: medio impasto tendente all’argilloso
  • Esposizione: nord (300 mt. s.l.m.)

ZONA DI PRODUZIONE

Borgo Guarini

@Firriato - sicilia guarini 1 - Altavilla della Corte - Syrah

La complessità delle condizioni climatiche e orografiche della Tenuta di Borgo Guarini, variano sensibilmente di porzione in porzione. Al mondo esistono dodici ordini di terreno, sette dei quali sono presenti in Sicilia e ben tre a Borgo Guarini: l’Entisuoli, l’Inceptisuoli e il Vertisuoli. Caratteristica che dona al vino un bouquet speziato che esalta la vena pepata tipica del corredo aromatico del Syrah.

@Firriato - Terroir borgo Guarini - Altavilla della Corte - Syrah

Altavilla della Corte - Syrah

Il Syrah e lo stile di Firriato

Le origini del Syrah sono alquanto controverse e si perdono nei meandri del tempo. Secondo alcune fonti storiche si tratta di un vitigno importato dalla Francia mentre, per altre, le sue origini sono da ricollegare alla antica città persiana di Schiraz o al tiranno di Siracusa, Agatocle, che lo importò dall’Egitto. Ad oggi la Sicilia rappresenta la regione italiana con il maggior numero di ettari di Syrah impiantati. La diffusione di questo vitigno nei vigneti dell’isola lo dà a considerare come una varietà autoctona. Il Syrah, come altri vitigni alloctoni presenti in Sicilia, è un ulteriore conferma della naturale vocazione dell’isola alla versatilità della viticoltura di qualità. Il nome di questa etichetta è un dovuto omaggio di Firriato agli Altavilla, una delle famiglie normanne più influenti nelle vicende storiche della Sicilia e dell’Italia Meridionale.

@Firriato - Annata Altavilla Syrah Vendemmia syrah BG 1 - Altavilla della Corte - Syrah
@Firriato - CiboVino Altavilla Syrah spaghettone alla chitarra 9F6A4934 1 - Altavilla della Corte - Syrah

La ricetta

Spaghettone alla chitarra
con patate e salsiccia

In un tegame capiente raccogliere il cipollotto tragliato grossolanamente, la costa di sedano i pomodorini datterini tagliati finemente i gambi di prezzemolo e le patate, pelate e tagliate a cubetti. Aggiungere acqua e lasciare cucinare le patate. Tagliare la salsiccia a tocchetti della lunghezza di 2 cm circa e farla rosolare in una padella antiaderente con un filo di olio evo. Trattenere una parte della salsiccia rosolata con il fine di guarnire il piatto prima di servire.

CONDIVIDI!