Il vino bianco della
viticoltura eroica di mare

Favinia La Muciara

IGT Terre Siciliane

Grillo, Catarratto e Zibibbo

Favinia La Muciara nasce dalle uve autoctone di Grillo, Catarratto e Zibibbo coltivate nel vigneto di Calamoni sull’isola di Favignana. E’ un vino che riflette l’anima di questo territorio unico ed estremo. Le uve infatti sono coltivate sullo stesso livello del mare, distante solo 10 metri dalla vigna che poggia su strati di biocalcarenite quaternaria, stratificata nei secoli secondo ritmi di sedimentazione di circa mezzo metro. Tra le pratiche agronomiche di Calamoni, Firriato utilizza la posidonia come concime naturale per il vigneto. Il vento trasporta dal mare le foglie essiccate di questa pianta marina che donano alle viti le loro componenti nutritive. La brezza mediterranea crea inoltre un’azione di aerosol marino che conferisce al vino una distintiva nota salmastra avvolta da eleganti note aromatiche.


  • Classificazione: IGT Terre Siciliane
  • Vitigno: Grillo, Catarratto e Zibibbo
  • Terroir: isola di Favignana – Tenuta Calamoni
  • Suolo:calcarenite quaternaria con ingente presenza di fossili marini
  • Esposizione: sud (0 mt sul livello del mare)
  • Vinificazione: pressatura soffice, fermentazione a temperatura controllata

ZONA DI PRODUZIONE

Tenuta di Calamoni di Favignana

La Tenuta di Calamoni di Favignana si trova sul versante centro-sud dell’isola, a pochi passi dal mare, e nella parte più stretta della lingua di terra che guarda la costa di Marsala. Il vigneto si estende su più di 5 ettari, delimitati dai tradizionali muretti a secco.

Favinia la muciara

La viticoltura di mare

La viticoltura praticata sulle piccole isole è una sfida che va oltre ogni immaginario in termini di sforzo. Firriato ha compreso il valore del territorio di Favignana, isola cui origine la differenzia profondamente dalle altre piccole realtà marine del Mediterraneo. Suoli emersi in ere vicine e terreni ricchi fossili marini sono lo scenario su cui Firriato, per la prima volta, nella storia dell’isola, ha introdotto la viticoltura orientata alla produzione di vino di qualità. Un‘opera di sperimentazione vitivinicola che, possiamo dire,difficilmente trova eguali a livello mondiale. Firriato ha saputo cogliere tutti quegli aspetti naturalistici del mesoclima mediterraneo sfruttando gli elementi del microclima dei vigneti, profondamente influenzati dal mare per la produzione di vini dalla spiccata riconoscibilità.  

Favinia la Muciara

Il vigneto delle Egadi

La Muciara è la prima etichetta della linea Favinia prodotta da Firriato a Favignana. Dopo oltre un secolo dalla sua scomparsa, la vite è stata reimpiantata sull’isola e, ad oggi, la Tenuta di Calamoni rappresenta l’unico vigneto esistente nell’arcipelago delle Egadi e l’unico impiantato su un isola di origine non vulcanica. In un’estensione di cinque ettari, la Famiglia Di Gaetano ha sapientemente introdotto i vitigni autoctoni di Perricone, Nero d’Avola, Grillo, Zibibbo e Catarratto, confrontandosi con una viticultura estrema, dovuta alle complesse condizioni pedoclimatiche che rendono l’isola un laboratorio naturale per lo studio del vigneto in condizioni così particolari. La vicinanza al mare, il soffio del Favonio e la fertilizzazione naturale della Posidonia e dei fossili marini, sono solo alcuni dei fattori caratterizzanti dei vini della viticoltura eroica di mare di Favignana.

La ricetta

Tonno scottato al fior di sale

Mettere sul fornello una piastra e accendere il fuoco. Nell’attesa che si arroventi, sciacquare sotto l’acqua fredda le bistecche di tonno e tamponarle con della carta assorbente per asciugarle. Mettere da parte.  Lavare le verdure sotto l’acqua corrente e asciugarle. Tagliare la lattuga e il finocchio a listarelle e le carote alla julienne , a spicchietti  i pomodori. Una volta pronta mettere da parte.