@Firriato - La potatura della vite - La potatura del Nero d’Avola a Borgo Guarini

La potatura del Nero d’Avola a Borgo Guarini

Print Friendly, PDF & Email

La potatura del Nero d’Avola a Borgo Guarini

Potatura e viticoltura di precisione

Cura del vigneto ogni giorno dell’anno

@Firriato - 1. Potatura - La potatura del Nero d’Avola a Borgo Guarini

Un vigneto racconta la storia di ogni singola vite ed ognuna di esse riceve cure e attenzioni speciali. La potatura della vite è una pratica agronomica di precisione che Firriato opera pianta per pianta per favorire la produzione delle migliori uve possibili. Eliminando parte del legno prodotto durante l’anno, si favorisce anche la futura disposizione delle foglie e dei grappoli sulla pianta. Una produzione eccessiva di foglie potrebbe far disperdere l’energia della vite nelle foglie e non nei grappoli. La potatura della vite a Borgo Guarini è in linea con la ricerca costante di bio equilibrio voluta da Firriato che, con la potatura a Guyot, consente di orientare al meglio la vite e a regolare naturalmente il carico vitale a pochi e selezionati grappoli. La potatura della vite è operata in due differenti momenti tra i mesi di dicembre e febbraio, in pratica, nel periodo che intercorre tra la caduta delle foglie e la ripresa vegetativa.

Tre cru di Nero d’Avola

Harmonium e passione, le sfumature del Nero d’Avola

Ogni vitigno deve essere curato con attenzioni specifiche. Per Firriato questa regola raggiunge il suo apice nella potatura dello stesso vitigno rispettando il posizionamento nel vigneto, il microclima e i suoli. Per i tre crù da cui nascerà l’Harmonium abbiamo effettuato tre diverse potature distanziate l’una dall’altra. Si opera con questo metodo perché le uve che nascono nel Crù della Beccaccia, della Lepre o in quelle del Crù della Ferla le condizioni pedoclimatiche favoriscono una differenziazione organolettica delle e, pur essendo tre vigneti di Nero d’Avola, vengono curati come se fossero vitigni diversi, rispettando, per ognuno di essi le esigenze naturali per una produzione di uve selezionate e di altissima qualità. L’Harmonium che nasce da questi vigneti è senza dubbio un esempio di agricoltura di precisione vocata alla qualità assoluta.

@Firriato - 2. La potatura del Nero Davola - La potatura del Nero d’Avola a Borgo Guarini

CONDIVIDI!

Leggi anche...