@Firriato - un dolce natale - Un dolce Natale

Un dolce Natale

Print Friendly, PDF & Email

Un dolce Natale

L’Ecrù

Passiti siciliani a Natale

@Firriato - LEcru - Un dolce Natale

Il pranzo di Natale è un simbolo di famiglia e di convivialità. Ci si riunisce per condividere uno dei momenti più belli dell’anno e, per l’occasione, nelle cucine delle case italiane si preparano tutte quelle ricette che solitamente non si ha mai il tempo di realizzare. A questi piatti più complessi, alle portate più numerose e ricche si aggiunge sempre un dolce che chiude il lauto pasto. Che sia un panettone artigianale o un dolce casalingo della tradizione familiare i passiti siciliani a Natale sono perfetti in quasi tutte le occasioni. L’Ecrù di Firriato è senza dubbio un protagonista di alto lignaggio tra i passiti siciliani e si caratterizza tra tutti per il suo metodo di vinificazione che lo connota per dolcezza e intensità dei profumi. L’Ecrù è l’unico tra i vini passiti siciliani vinificato con il metodo dell’infusione. Gli acini di Zibibbo passiti al sole del giardino degli appassimenti di Borgo Guarini sono infusi nel vino di Zibibbo e non nel mosto per estrarre al meglio, con la componente alcolica del vino, gli aromi degli acini passiti. Un vino elegante per natura dal colore Ecrù come il nome che porta in dote.

Passulè

L’unicità del vino passito di Favignana

A Calamoni di Favignana c’è l’unico vigneto delle isole Egadi e da questi filari, che crescono a pochi passi dal mare, nasce uno Zibibbo unico e straordinario che coinvolge i sensi in una wine experience che non ha eguali. Queste uve colore dell’oro ricevono gli influssi benefici del mare, della posidonia e di un suolo di terre emerse con le sue straordinarie componenti saline e minerali. Dall’unicità non poteva che nascere un vino passito siciliano che riflette senza alcun indugio la bellezza e la forza di un microcosmo eccezionale. Il bouquet è fine con note di arancia candita e dattero. Un vino passito siciliano per un natale conviviale e raffinato.

@Firriato - Passule - Un dolce Natale

L’Ocra

Dolci note ed eleganti sentori

@Firriato - LOcra - Un dolce Natale

Tra i vini passiti a natale L’Ocra di Firriato recita il ruolo dell’outsider perché la sua equilibrata interpretazione dello Zibibbo lo rende adatto non solo ai dessert ma anche in abbinamento a piatti di salumi e formaggi della tradizione italiana. L’Ocra si palesa per la sua elegante spalla acida impreziosita dalle componenti dolci delle uve lasciate appassire sui graticci al sole siciliano di settembre. Il bouquet si rivela variegato con sentori di fichi secchi e albicocche mature. Fruttato e armonico regala un’esperienza gustativa unica che lo rende protagonista tra i passiti siciliani a natale.

CONDIVIDI!

Leggi anche...