©Firriato - DOly WiWkAEajEq 3 1 2 - PER JAMES SUCKLING UN RATING D'ECCELLENZA PER I VINI FIRRIATO

PER JAMES SUCKLING UN RATING D’ECCELLENZA PER I VINI FIRRIATO

Print Friendly, PDF & Email

Con l’ultima classifica di James Suckling, arriva un’ulteriore conferma per il progetto produttivo di Firriato fondato sul concetto di Terroir autentico che riceve un rating da oltre 90 punti su ben dieci etichette che hanno fatto la storia del marchio siciliano nel mondo.

I punteggi sono di vera eccellenza: 93 punti per il Chiaramonte Nero d’Avola 2015, 92 punti per il Santagostino Baglio Sorìa Rosso 2012, per il Cavanera Ripa di Scorciavacca 2015 e per il Jasmin 2016; i 91 punti invece sono stati assegnati ai top wine Harmonium 2013 e Ribeca 2013 e ai vini dell’Etna Cavanera Rovo delle Coturnie 2013, Le Sabbie dell’Etna Rosso 2015 e le Sabbie dell’Etna Bianco 2016; infine 90 punti sono stati attribuiti al Favinia La Muciara 2014. Un risultato che premia, ancora una volta, la filosofia produttiva di un’azienda che ha dedicato tutta se stessa ad un progetto imprenditoriale centrato sulla valorizzazione dei vitigni autoctoni siciliani e sull’unicità dei terroir delle sei tenute aziendali che idealmente rappresentano tutto il continente vitivinicolo della Sicilia.

James Suckling è uno dei critici enologici più autorevoli del panorama enogastronomico mondiale. Suckling è stato per quasi 30 anni Senior Editor e responsabile della redazione europea di Wine Spectator. Forbes ha definito lo scrittore, originario di Los Angeles, come “uno dei più influenti critici enologici al mondo”. Nel 2010 Suckling ha lanciato il sito web JamesSuckling.com, spinto dall’esigenza di offrire al pubblico un approccio più moderno al mondo del vino. Le sue opinioni attirano l’interesse e il rispetto di tantissimi wine-lover, dei grandi collezionisti e anche dei produttori e i suoi giudizi hanno particolare peso nella valutazione dei vini di tutto il mondo.

I punteggi assegnati a queste etichette della famiglia Di Gaetano nella classifica di uno dei wine writer più celebrato al mondo, attestano una produzione al top, in straordinaria crescita qualitativa.
Siamo molto orgogliosi – afferma Federico Lombardo di Monte Iato, COO Firriato – di queste valutazioni che, con un punteggio medio di oltre 90 punti, rivelano caratteristiche di eccezionale complessità e carattere dei nostri vini. Il nostro lavoro, che punta soprattutto alla valorizzazione delle varietà autoctone ci permette di portare in ogni calice la Sicilia più autentica e vera. I nostri sforzi sono sempre di più orientati a far emergere queste caratteristiche puntando ad esaltare per ogni varietà, l’unicità del contesto territoriale da cui prende vita e questo rating è un’ulteriore conferma della validità di tutto il nostro progetto produttivo”.

Fondata nel 1984, la Firriato è un’azienda vinicola siciliana con una caleidoscopica produzione di 4.5 milioni di bottiglie l’anno. Organizzata in 6 tenute dal caratteristico microclima, la mission della Firriato è di esplorare le ecletticità dei terroir della Sicilia, oggi considerata un vero e proprio continente vitivinicolo, tutelandone il pregiato patrimonio ampelografico autoctono. 380 ettari di vigneto sono curati e coltivati con passione in regime di agricoltura biologica certificata, suddivisi in tre contesti produttivi eterogenei e complessi: dall’Agro di Trapani e la sua millenaria tradizione vitivinicola, alla potenza del Terroir dell’ Etna e alla sorprendente viticoltura di mare dell’isola di Favignana. Firriato è un pioniere nella viticoltura di precisione, una tecnica che non massifica la produzione di un vigneto, ma ne valorizza invece ogni singola pianta ed il ventaglio di espressioni che uno stesso vitigno può rivelare in contesti pedoclimatici distinti. La dedizione e lo zelo delle pratiche enologiche volte al rispetto della sostenibilità ambientale sono parte integrante della filosofia produttiva della Firriato che, anno dopo anno, ha continuato a conquistare i mercati internazionali per la qualità e l’eleganza dei suoi vini. Firriato è presente in 48 paesi con i suoi vini, espressione sapiente del terroir siciliano. Per maggiori informazioni: www.firriato.it

PR & Comunicazione
Andrea Terenghi – (+39) 348- 3115953 – terenghi@granviasc.it
Gran Via – Società & Comunicazione – srl
Via Giotto, 92 90145 Palermo

Leggi anche...