Vitigni

Frappato

Ragusa – le testimonianze risalgono alla fine del ‘700 – sembra essere il luogo d’origine e prima diffusione del Frappato. Una possibile parentela con altri vitigni a bacca rossa, come il Sangiovese e quindi col Ciliegiolo e Calabrese di Montenuovo, è stata evidenziata da recenti studi del DNA della pianta.