• Calici di Stelle per FIRRIATO a Baglio Sorìa

    Vino musica e arte per la notte di San Lorenzo 10 agosto 2018 – ore 20:30

    La magia della notte di San Lorenzo torna a illuminare Baglio Sorìa.

    Anche quest’anno, infatti, la più importante tra le tenute di Firriato nell’agro trapanese sarà l’incantevole scenario di Calici di Stelle, l’evento promosso dal Movimento Turismo del Vino per il 10 agosto al chiaro di luna.

    Come da tradizione ormai consolidata, l’appuntamento per tutti i winelovers è per le ore 20.30, quando si apriranno le porte del suggestivo Baglio Sorìa Wine Resort immerso nell’omonima tenuta. Il ricco programma della serata partirà con il percorso guidato nel vigneto, il modo perfetto per cominciare questa wine experience, che permetterà ai visitatori di scoprire in prima persona i principi della filosofia produttiva Firriato concretizzata nel meticoloso lavoro in vigna voluto dalla famiglia Di Gaetano e  nella conoscenza delle peculiarità di ogni singola porzione di ogni tenuta  dove operano i “custodi del terroir autentico”.

    La serata proseguirà nella corte del seicentesco Baglio in pietra bianca, tra l’antico palmento e la casa padronale, dove lungo tutto il perimetro interno, tra atmosfere antiche e comfort moderni, saranno disposte le postazioni di degustazione che avranno un compito preciso: far scoprire l’immenso e variegato universo Firriato con un percorso enosensoriale nella Sicilia dei grandi terroir, da Trapani all’isola di Favignana, passando per le vulcaniche terre dell’Etna, attraverso le etichette che sveleranno il patrimonio enologico custodito dalla famiglia Di Gaetano, che ha pochi eguali in Sicilia.

    Questo percorso potrà essere ulteriormente impreziosito con la Degustazione Vip: a un costo extra di 20€, con prenotazione obbligatoria per max 20 persone, infatti, sarà possibile partecipare ad uno speciale tasting composto da miniverticali di tre annate di Ribeca, Cavanera Rovo delle Coturnie Etna DOC e Harmonium. Inoltre, sempre su prenotazione, gli ospiti potranno assaporare la tradizione gastronomica siciliana rivisitata in chiave gourmet nello speciale menù concepito per la serata dal resident chef di Baglio Sorìa, Andrea Macca (costo 35€ a persona per 2 portate a scelta più dolce, bevande escluse; 45€ per 3 portate più dolce).

    Ma la notte di San Lorenzo targata Firriato non finisce qui. Le degustazioni, infatti, saranno accompagnate da un suadente percorso musicale dal vivo che si sposterà tra la classica e il jazz, mentre, sullo sfondo, gli occhi verranno catturati dallo spettacolo di Pittura Estemporanea dell’artista Massimo Errera e da quello di danza del ventre, per un viaggio tra arte e vino che culminerà col dj set sulla splendida terrazza del Sorìa Sky Lounge. Da qui, alzando lo sguardo verso il cielo, gli ospiti potranno ammirare le stelle cadenti e godere dei colori dei fuochi d’artificio, mentre nel lounge bar, gli amanti dei drink a regola d’arte non potranno mancare l’appuntamento coi cocktail della Firriato Mixology (esclusi dalla quota di partecipazione).

    Per garantire il massimo comfort, i posti sono limitati e la prenotazione all’evento è obbligatoria: Il costo della serata sarà di 25 euro, comprensivi di  tasca e bicchiere di degustazione (12 euro per i minori di età compresa tra gli 11 e 15; gratis l’ingresso per i minori di 10 anni). È possibile effettuare le prenotazioni sul sito calicidistellefirriato.it; oppure acquistando i biglietti in prevendita al Baglio Soría Wine Resort o in cantina (Via Paceco 4, Trapani). Per informazioni telefonare al numero +39 366 6260186, oppure scrivere all’indirizzo mail calicidistelle@firriato.it.

     

    PR & Comunicazione

    Andrea Terenghi – (+39) 348- 3115953 – terenghi@granviasc.it

    Gran Via – Società & Comunicazione – srl
    Via Giotto, 92 90145 Palermo

    Fondata nel 1984, la Firriato è un’azienda vinicola siciliana con una caleidoscopica produzione di 4.5 milioni  di bottiglie l’anno. Organizzata in  6 tenute dal caratteristico microclima, la mission della Firriato  è di esplorare le ecletticità dei terroir della Sicilia, oggi considerata un vero e proprio continente vitivinicolo, tutelandone il pregiato patrimonio ampelografico autoctono. 380 ettari di vigneto sono curati e coltivati con passione in regime di agricoltura biologica certificata, suddivisi in tre contesti produttivi eterogenei e complessi: dall’Agro di Trapani e la sua millenaria tradizione vitivinicola, alla potenza del Terroir dell’ Etna e alla sorprendente viticoltura di mare dell’isola di Favignana. Firriato è un pioniere nella viticoltura di precisione, una tecnica che non massifica la produzione di un vigneto, ma ne valorizza invece ogni singola pianta ed il ventaglio di espressioni che uno stesso vitigno può rivelare in contesti pedoclimatici distinti. La dedizione e lo zelo delle pratiche enologiche volte al rispetto della sostenibilità ambientale sono parte integrante della filosofia produttiva della Firriato che, anno dopo anno, ha continuato a conquistare i mercati internazionali per la qualità e l’eleganza dei suoi vini. Firriato è presente in 48 paesi con i suoi vini, espressione sapiente del terroir siciliano. Per maggiori informazioni: www.firriato.it